Derattizzazione nelle Scuole				    	    	    	    	    	    	    	    	    	    	5/5							(4)

Derattizzazione nelle Scuole

La fine dell’estate, oltre al ritorno nei rispettivi lavori e nelle scuole, segna anche l’inizio dell’invasione dei topi nei luoghi pubblici e all’interno di abitazioni, ufficiscuole appunto.
I topi infatti si preparano all’inverno, cercano luoghi caldi e dove è possibile trovare facilmente del cibo e le scuole sono proprio uno di questi luoghi. I protagonisti di questi eventi sono specialmente i topi domestici e i topi selvatici

Questi intrusi possono provocare conseguenze anche gravi sotto vari aspetti.
Innanzitutto i topi sono portatori di varie malattie, e sono stati fautori di gravi epidemie anche in passato.
Tra queste malattie vi sono la peste, il tifo e il colera, ma non bisogna sottovalutare la salmonella e la leptospirosi, molto più frequenti ai giorni nostri.
Inoltre i topi sono spesso accompagnati dalle pulci, e all’interno di luoghi pubblici o delle scuole la trasmissione di questi piccoli insetti avverrebbe in tempi davvero brevi.

Proprio per questo motivo è necessario porre in essere una strategia vera e propria al fine di prevenire la presenza di topi, monitorare periodicamente i luoghi di interesse affinché si tenga sempre tutto sotto controllo e affidare agli esperti la messa in atto di queste operazioni. 

Danni Causati nelle Scuole dalle Infestazioni di Topi

Inoltre i roditori sono in grado di rovinare le linee elettriche, rosicchiando e stracciando letteralmente le linee elettriche, la fibra internet e qualsiasi altro collegamento dell’impianto elettrico e persino idraulico. I danni in questi casi sarebbero davvero ingenti.

Infatti sarà necessario contattare degli esperti che siano in grado di individuare il punto esatto in cui si trova il guasto e che possano riparare il danno nel minor tempo possibile. Per una scuola rimanere senza corrente elettrica, linea internet o acqua corrente rappresenta un problema davvero grave.

La normativa italiana sulla derattizzazione operata all’interno dei luoghi pubblici e specialmente nelle scuole. Infatti il punto di partenza ritenuto requisito fondamentale dal legislatore è quello che la scuola debba essere mantenuta ad un livello massimo di igiene.
Fissato questo concetto il legislatore indica l’iter ritenuto idoneo che le ditte specializzate dovranno adottare al fine di portare avanti un processo di derattizzazione.

Come Interviene una Ditta Specializzata in Derattizzazioni?

La ditta specializzata, secondo la normativa italiana, dovrà indicare in appositi cartelli la durata dell’intervento, le sostanze utilizzate, il roditore che ha causato l’intervento e i segnali di pericoli per la presenza di veleno.

A seconda della portata dell’intervento di derattizzazione l’intero edificio pubblico dovrà essere chiuso per tutta la durata dell’operazione, per evitare che alunni e insegnanti possano entrare in contatto con le sostanze utilizzate per l’eliminazione delle colonie di topi e ratti.

Vedi anche  Derattizzazione Napoli

Una volta terminato l’intero intervento la ditta specializzata dovrà provvedere a rimuovere tutte le esche, pulire e arieggiare l’intero edificio, eliminare eventuali sostanze e ritirare le spoglie dei ratti rimaste nell’edificio stesso.

La fase della rimozione delle spoglie potrà protrarsi anche nei giorni che seguono la riapertura della scuola, in quanto molti ratti saranno individuabili solamente a causa dell’odore emesso a seguito della morte.

Ti è Piaciuto l'Articolo?

 
 
CHIAMA SUBITO 800593874
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 800593874